Autunno 2002

La permanenza a Tremembè è stata fantastica, Eva purtroppo stava male in quei giorni ma nonostante questo è stata una bravissima padrona di casa con un'ottima conoscenza delle realtà locali e voglia di approfondirle (pensa che siamo andati insieme ad una riunione di tutti i rappresentanti delle tribù degli Indios a Fortaleza e ci traduceva il loro portoghese in un portoghese capibile anche a noi) ............ In definitiva è stato per noi un piccolo paradiso; tutte le persone del posto incontrate (artigiani e pescatori) si sono dimostrate oneste, sincere e molto generose nella loro povertà/ricchezza. Ciao e a presto Andrea

Rete Tucum Logo

finestra-donazione

Proposta di soggiorno