Un luogo dove riscoprire il significato del rapporto rispettoso tra uomo e natura

Sono stata due volte ospite della pousada Tremembè. La prima per tre settimane tra agosto-settembre 2014 e la seconda per una settimana tra dicembre-gennaio 2016. Porto nel cuore questa pousada, accogliente e luminosa, Tiziana e Luca sono riusciti a farmi sentire a casa pur così distante.

Ho avuto la possibilità di comprendere molte cose del Cearà, una realtà così "diversa" dalla mia quotidiana e dalle esperienze di viaggio vissute in Europa e fuori Europa. I must della pousada Tremembè sono la cura del cortile interno pieno di fiori dai colori travolgenti da ammirare sulle amache, i gattini che dormono acciambellati in cortile senza disturbare gli ospiti ma disponibili a offrire affetto e coccole se avvicinati, la semplicità fresca delle camere essenziali, la vista magnifica sull'oceano, la possibilità di passeggiare all'alba godendo della natura che si risveglia appena usciti dalla propria camera, la super pizza buonissima sfornata da Luca e i colorati piatti tradizionali delle cuoche locali, la notte col cielo inondato di stelle non inquinato dalle luci. La pousada Tremembè mi è sembrata un esempio perfetto di accoglienza turistica responsabile, di educazione al rispetto e alla convivenza tra persone, natura, animali, e dell'importanza di ricordarci di essere grati delle bellezze ricevute in dono dalla Terra e di proteggerle. Consigliata per sentirsi abbracciati dalla natura, dal sole, per ricaricare le pile lontani da pensieri e stress.

Beatrice S. - 23/05/2016

Rete Tucum Logo

finestra-donazione

Proposta di soggiorno